CRONACA - MONDO

Francia

Notre Dame, la cattedrale rischia il crollo: riprendono i lavori

Gli interventi erano stati bloccati per il rischio di contaminazioni da piombo per gli operai
la cattedrale di notre dame transennata (ansa)
La cattedrale di Notre Dame transennata (Ansa)

Riprenderanno lunedì prossimo, a Parigi, i lavori di consolidamento alla cattedrale di Notre Dame.

Gli operai torneranno all'interno dell'edificio devastato dalle fiamme perché, secondo le autorità, la cattedrale continua a rischiare il crollo, specie dopo la caduta di alcune pietre per effetto della canicola.

Gli interventi di consolidamento erano stati interrotti il 25 luglio dopo l'intervento dell'ispettorato del lavoro dovuto al pericolo di contaminazione da piombo per gli operai. Ma ora dovranno necessariamente riprendere.

"È solo l'urgenza legata al rischio persistente di crollo che giustifica il ritmo dei lavori adottato sin dal 16 aprile", afferma il ministero della Cultura francese, facendo riferimento all'indomani dell'incendio che ha devastato la cattedrale simbolo di Parigi.

"Tutte le richieste dell'ispettorato del lavoro sono state prese in considerazione", afferma il ministero, secondo il quale "la salute dei lavoratori è una priorità assoluta".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...