CRONACA - MONDO

Usa

La promessa di Bernie Sanders: "Se mi eleggete presidente svelerò tutto sugli alieni"

Il candidato alla Casa Bianca lancia la sua personale sfida
bernie sanders (ansa)
Bernie Sanders (Ansa)

Che l'Area 51, invalicabile base nel bel mezzo del deserto del Nevada, incuriosisca appassionati di ufo e alieni da tutto il mondo è ormai cosa nota. Si racconta, infatti, che all'interno ci siano gli inconfessabili misteri americani sulle creature provenienti dallo spazio.

Forse meno noto, almeno in Italia, è invece il fatto che da qualche mese è diventato virale su Facebook un evento per prenderla letteralmente d'assalto. Una burla? Non è dato di saperlo, ma quel che è certo è che per il fatidico giorno ipotizzato per la "storm", la "tempesta" prevista sull'area, l'aeronautica americana ha alzato lo stato di allerta.

E c'è poi chi, in vista della corsa alle presidenziali, ha deciso di sfruttare tutta questa agitazione a proprio favore: è il democratico Bernie Sandres, candidato alla Casa Bianca, e che in un popolare podcast americano, "The Joe Rogan Experience", ha dichiarato che qualora venisse eletto non avrà problemi a rivelare dettagli riguardanti l’esistenza degli alieni.

L'elezione a presidente, infatti, è ovviamente l'evidente condizioneper poter venire a conoscenza di questi segreti.

"Mia moglie sarebbe la prima a volerlo", ha aggiunto Sanders, che pare essersi così messo "in cascina" qualche consenso in più.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...