CRONACA - MONDO

corea del sud

Aereo russo viola spazio militare di Seul, che spara 360 colpi d'avvertimento

Alta tensione nei cieli sudcoreani: "Mai un velivolo russo aveva invaso il nostro spazio aereo"
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Un aereo militare russo ha violato lo spazio aereo della Corea del Sud, e le forze dell'Aeronautica di Seul hanno risposto con 360 colpi d'avvertimento esplosi da due aerei da caccia.

Lo sconfinamento è avvenuto nei pressi dell'isola di Dokdo, di fronte alle coste orientali del Paese. L'aereo di Mosca ha sorvolato due volte la zona, i caccia sudcoreani si sono alzati in volo e hanno sparato dei colpi d'avvertimento, cui i russi non hanno risposto.

Secondo i media di Seul anche due aerei cinesi sono entrati nella zona d'identificazione sudcoreana.

I funzionari sudcoreani dicono che è la prima volta che un velivolo militare russo invade lo spazio aereo del Paese.

Ma Mosca nega: "Due bombardieri strategici Tu-95 - sostiene il ministero della Difesa russo - hanno effettuato un volo pianificato nello spazio aereo sopra le acque neutrali del Mar del Giappone".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...