CRONACA - MONDO

Turchia

Ankara, Mosca conferma l'avvio della fornitura S-400

L'accordo risale all'11 aprile 2017, Washington annuncia provvedimenti
un s 400 (ansa)
Un S-400 (Ansa)

"Le consegne procedono come previsto ed entro i termini concordati".

Così il Servizio federale per la cooperazione tecnico militare russo in riferimento all'avvio di forniture S-400 alla Turchia. L'accordo è stato firmato dai due Paesi l'11 aprile 2017 e si tratta di uno dei sistemi missilistici antiaereo più moderni e imponenti al mondo.

Una mossa che non è mai andata giù agli Stati Uniti che hanno espresso tutto il loro dissenso.

La consegna in Turchia (Ansa)
La consegna in Turchia (Ansa)

"Spetta agli alleati decidere quali attrezzature militari possono comprare - precisa un funzionario Nato che chiede l'anonimato -. Tuttavia siamo preoccupati per le potenziali conseguenze della decisione di Ankara".

Washington ha ipotizzato di escludere la nazione turca dal programma per la produzione degli F-35.

Il patto è da 2,5 miliardi di dollari per l'acquisto di due batterie S-400.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...