CRONACA - MONDO

durante uno scalo

Brasile, trovati 40 chili di cocaina sull'aereo del presidente Bolsonaro

La scoperta durante il viaggio verso il G20 di Osaka. Nei guai è finito un militare della scorta
jair bolsonaro (ansa)
Jair Bolsonaro (Ansa)

Grandi polemiche in Brasile dopo il ritrovamento di ben 40 chili di droga all'interno dell'aereo del presidente Jair Bolsonaro.

Il carico (cocaina) apparteneva a uno dei componenti dell'equipaggio, un militare della scorta, che è stato sorpreso con una valigia piena di "polvere bianca" dalla Guardia Civil spagnola all'aeroporto di Siviglia.

Il capo di Stato sudamericano ha preso le distanze dall'arresto e ha commentato l'accaduto su Twitter: "Lo ritengo - ha detto - un episodio inaccettabile. Stiamo portando avanti le indagini per capire come sia stato possibile, è una grave mancanza di rispetto nei confronti del nostro Paese".

Il militare è un 38enne, sergente del Gruppo speciale di trasporto della Forza Aerea brasiliana.

La sua identità non è stata rivelata.

Nonostante il fuoriprogramma, Bolsonaro ha comunque raggiunto in tempo il Giappone per incontrare i principali leader mondiali al G20 di Osaka.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...