CRONACA - MONDO

Somalia

Attentato a Mogadiscio: esplode un'autobomba, decine di vittime

L'obiettivo era un convoglio che scortava parlamentari, fra i morti una donna dell'Esercito
il momento dell esplosione (ansa)
Il momento dell'esplosione (Ansa)

Tragedia a Mogadiscio, in Somalia, dove un attentato kamikaze condotto da un'autobomba contro un checkpoint della sicurezza ha causato almeno 20 morti.

Stando a quanto riferito dal sito ufficiale delle Polizia il bilancio è ancora provvisorio e ci sarebbero anche una decina di feriti. Fra le vittime sei uomini, una donna dell'Esercito e una bimba di 6 anni.

Nel mirino c'era un convoglio che scortava responsabili e parlamentari verso il palazzo presidenziale della Capitale. L'edificio si trovava a poche centinaia di metri dal luogo dell'esplosione.

I media locali confermano che quanto accaduto rientra nel conflitto degli ultimi mesi tra gli agenti somali, a difesa del governo, e la milizia jihadista degli al Shabaab legati ad Al-Qaeda. Paura e preoccupazione fra la popolazione locale con una testimone, Shukri Said, che ha descritto quei frangenti: "La finestra del mio appartamento è andata in frantumi e ho anche sentito diversi spari. Ancora non sappiamo cosa stia accadendo, per fortuna mi trovavo a distanza e sono rimasta illesa".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...