CRONACA - MONDO

Stati Uniti

Addio a Jacqui Saburido: sfigurata, simbolo contro la guida in stato di ebbrezza

Aveva riportato ustioni sul 60% del corpo, ma il cancro l'ha stroncata
jacqui saburido (foto new york post)
Jacqui Saburido (foto New York Post)

A soli 40 anni è morta Jacqui Saburido. Dopo un bruttissimo incidente stradale era diventata simbolo della campagna del Dipartimento dei Trasporti del Texas contro la guida in stato di ebbrezza. Viveva in Guatemala anche se le sue origini sono venezuelane.

Lottava da tempo contro il cancro, ma aveva subito anche gravi lesioni in tutto il corpo dopo lo schianto avvenuto nel 1999, ad Austin, negli Stati Uniti, mentre rientrava da una festa di compleanno. Quel giorno, quando aveva 20 anni, è rimasta coinvolta in un frontale con un'altra auto con a bordo un 18enne completamente ubriaco.

Le vetture presero fuoco, due dei suoi amici che erano in macchina con lei morirono, e Jacqui riportò ustioni sul 60% del fisico. Una vicenda che aveva scosso gli Stati Uniti e che in molti non hanno dimenticato nemmeno il giorno della sua morte.

La Saburido era riuscita a rifarsi una vita grazie a diversi interventi chirurgici, ma la malattia l'ha stroncata.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...