CRONACA - MONDO

Colombia

Gemella dentro gemella, bimba nasce con in grembo il feto della sorella

Nel suo addome il feto parzialmente formato della gemella
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

In Colombia una donna ha dato alla luce una bambina, Itzamara, il cui addome ospitava il feto formato a metà, ma ancora in crescita, della sua gemella.

Un fenomeno estremamente raro, che viene definito "fetus in feto".

Secondo le statistiche mediche quest'anomalia si verifica una volta ogni 500mila nascite.

La notizia è stata riportata dal "New York Times".

La piccola è stata subito operata: il feto al suo interno è stato rimosso tramite un’operazione chirurgica.

Recentemente casi simili sono stati registrati a Singapore, in India e in Indonesia.

I medici avevano identificato il feto più piccolo già durante la gravidanza, quando la donna era alla 35esima settimana di gestazione.

Grazie a un'ecografia ad alta risoluzione, il ginecologo ha identificato il feto parassita, che aveva un proprio cordone ombelicale collegato all’intestino della gemella più grande.

Nei giorni scorsi, quando Itzamara è arrivata a pesare poco meno di tre chili, i medici hanno deciso di intervenire con un taglio cesareo per evitare che il feto più piccolo potesse danneggiarla.

Era di circa 5 centimetri e aveva testa e arti parzialmente formati, ma era privo di cuore e cervello.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...