CRONACA - MONDO

Usa

Il Pentagono indaga sui rapporti tra il segretario alla Difesa e la Boeing

Mentre l'Fbi cerca di capire cosa abbia portato la Faa a dare il via libera al 737 Max 8, il modello protagonista di due terribili incidenti negli ultimi mesi
un boeing 737 max 8 (ansa)
Un Boeing 737 Max 8 (Ansa)

Il Pentagono ha aperto un'inchiesta interna sui legami tra il segretario alla Difesa pro-tempore Patrick Shanahan e la Boeing.

Shanahan, diventato segretario a tempo dopo l'uscita dal Pentagono di JamesMattis, lavorava per il colosso dei cieli prima dei suoi incarichi nell'amministrazione di Donald Trump.

Secondo alcune segnalazioni al vaglio del Pentagono, avrebbe favorito la Boeing, screditando in campo militare la concorrenza.

Un'inchiesta che potrebbe complicare la sua conferma a titolo definitivo come numero uno del Pentagono.

Intanto l'Fbi ha iniziato a indagare sull'iter che ha portato la Faa (l'ente per la sicurezza dell'aviazione civile Usa) a dare il via libera al Boeing 737 Max 8, l'aeromobile protagonista di due gravi incidenti in Etiopia e Indonesia.

Già il Dipartimento di Giustizia e quello dei Trasporti avevano aperto un'indagine per capire cosa sia accaduto nell'iter di certificazione.

(Unioneonline/L)

IL NUOVO SOFTWARE - VIDEO

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...