CRONACA - MONDO

venezuela

Caracas, vietato l'ingresso a una delegazione di eurodeputati del Ppe VIDEO

I parlamentari sono stati respinti in aeroporto e imbarcati su un volo per Madrid

Cinque eurodeputati del Partito popolare europeo (Ppe) hanno denunciato domenica il rifiuto delle autorità di lasciarli entrare in Venezuela.

"Siamo stati espulsi dal Venezuela: ci hanno ritirato i passaporti, non ci è stata data alcuna spiegazione né abbiamo alcun documento che giustifichi il motivo per cui ci è stato proibito entrare nel Paese", ha detto la spagnola Esteban Gonzalez Pons, che guidava la delegazione, in un video girato dall'aeroporto di Caracas-Maiquetia.

I cinque si erano recati in Venezuela su invito di Juan Guaido, riconosciuto dai loro rispettivi Paesi come presidente.

Oltre a Esteban Gonzalez Pons, la delegazione comprendeva l'olandese Esther de Lange, il portoghese Paulo Rangel e gli spagnoli José Ignacio Salafranca e Gabriel Mato. Erano accompagnati da Juan Salafranca, un leader del PPE e uno specialista in America Latina.

Tutti sono stati imbarcati su un aereo di Iberia diretto a Madrid.

(Unioneonline/D)

VOLONTARI AL LAVORO IN VENEZUELA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...