CRONACA - MONDO

usa

L'annuncio di Trump: "Abbiamo sconfitto l'Isis, ci ritiriamo dalla Siria" VIDEO

Il presidente americano twitta nella notte, ma il capo delle truppe non è d'accordo

"Abbiamo vinto sull'Isis, ci stiamo ritirando dalla Siria". A twittarlo, nella notte, è il presidente degli Stati Uniti.

Donald Trump ha anche aggiunto che gli Usa chiedono "a Gran Bretagna, Francia, Germania e altri alleati europei di prendersi gli 800 combattenti dell'Isis che abbiamo catturato in Siria e di processarli. Il Califfato è pronto a cadere. L'alternativa non è buona ed è che saremo costretti a rilasciarli".

Ma Jospeh Votel, il generale alla guida del Comando centrale americano, non è d'accordo con la decisione di ritirare le truppe e in un'intervista alla Cnn precisa che è l'Iran "la maggiore minaccia per la pace in Medio Oriente".

"Non avrei suggerito al presidente" il ritiro, chiarisce, perché "eliminare il califfato non è abbastanza per la sconfitta dell'Isis".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...