CRONACA - MONDO

prove di distensione

Caso Skripal, Londra e Mosca tentano di riallacciare i rapporti

Dopo mesi di gelo, incontro a Monaco tra rappresentanti di Gran Bretagna e Russia. Ma restano "profonde divergenze"
theresa may e vladimir putin (ansa)
Theresa May e Vladimir Putin (Ansa)

Prove di distensione tra Russia e Gran Bretagna dopo la crisi innescata dal caso Skripal, l'ex 007 avvelenato su suolo britannico sembra, questo il sospetto degli investigatori di Londra, da emissari di Mosca.

A distanza di quasi un anno dalla sospensione dei contatti "a tutti i livelli" annunciata dalla premier Theresa May, rappresentanti dei governi dei due Paesi si sono infatti incontrati a Monaco di Baviera.

In particolare, il segretario di Stato britannico per l'Europa Alan Duncan ha avuto un faccia a faccia con il viceministro degli Esteri russo Vladimir Titov.

Nel corso dell'incontro, si apprende dal Foreign Office di Londra, Duncan ha fatto presente le "profonde divergenze" che ancora sussistono tra i due Paesi e ha chiesto a Mosca di "scegliere un percorso differente".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...