CRONACA - MONDO

dopo le tensioni

Italia-Francia, rientra la polemica: Macron invita Mattarella a Parigi

L'ambasciatore Masset, di ritorno a Roma, è stato ricevuto al Colle dal Capo dello Stato
l ambasciatore masset a colloquio con mattarella (ansa)
L'ambasciatore Masset a colloquio con Mattarella (Ansa)

Dopo le tensioni dei giorni scorsi, la crisi diplomatica tra Italia e Francia sembra ormai appianata.

Oggi l'ambasciatore di Parigi a Roma Christian Masset, richiamato nei giorni scorsi da Emmanuel Macron dopo i ripetuti attacchi di esponenti del governo gialloverde all'Eliseo in materia di immigrazione e dopo l'incontro tra i big del Movimento 5 Stelle con i gilet gialli, ha fatto ritorno nella Capitale.

E, per sancire la pace, Masset è stato ricevuto subito al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Nel corso dell'incontro, l'ambasciatore ha consegnato al Capo dello Stato una lettera con cui Macron ha invitato l'inquilino del Colle a recarsi presto in visita ufficiale oltralpe, invito che Mattarella ha prontamente accettato.

Polemica chiusa, dunque. Almeno per ora.

Una distensione salutata positivamente anche da Matteo Salvini.

"Sono contento", ha detto il vicepremier e leader della Lega commentando il ritorno in Italia del rappresentante del governo di Parigi.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...