CRONACA - MONDO

India

Incendio in un hotel di Nuova Delhi: 17 morti. Tra le vittime una donna e un bimbo

Nell'albergo, al momento del rogo, c'erano 150 clienti

Tragedia in un hotel del centro di Nuova Delhi, in India.

Un incendio è scoppiato nelle prime ore di oggi e il bilancio è terribile: 17 morti e due feriti.

Secondo le prime informazioni, tra le vittime ci sarebbe anche una donna e un bambino precipitati mentre tentavano di sfuggire alle fiamme che avvolgevano l'edificio di cinque piani, l'Arpit Palace Hotel.

Al momento in cui è scoppiato l'incendio nell'albergo si trovavano 150 clienti.

Sul posto le forze dell'ordine e i pompieri.

In questo momento - secondo quanto riferito dai vigili del fuoco - le fiamme sono state domate e 35 persone sono state salvate dai pompieri in un'operazione durata diverse ore. "C'erano pannelli di legno nei corridoi a causa dei quali le persone non potevano usare i passaggi per evacuare", ha affermato un vigile del fuoco ai giornalisti.

Diverse immagini mostrano una coltre di fumo e fiamme che fluttua dall'ultimo piano della struttura, popolare tra i viaggiatori che cercano una soluzione economica.

La polizia ha riferito che sta indagando sulla causa del rogo.

Le fiamme sono state spente con l'aiuto di almeno 25 autopompe, con i piani superiori dell'hotel devastati.

Non è così anomalo che si sia verificato il rogo: in India gli incendi sono comuni a causa dei bassi standard di sicurezza e della scarsa applicazione delle normative. Gli attivisti riferiscono che costruttori e proprietari terrieri spesso tagliano i costi della sicurezza per risparmiare.

(Unioneonline/s.a.)

LE TESTIMONIANZE:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...