CRONACA - MONDO

Nepal

Donna uccisa da un elefante selvatico sotto casa

È successo nel sud-est del Nepal, sono tre le persone morte così negli ultimi tre mesi
(foto pixabay)
(Foto Pixabay)

Tragedia in Nepal, dove una donna di 53 anni è stata uccisa da un elefante selvatico davanti alla sua abitazione, vicino a una riserva naturale nel sud-est del Paese.

È quanto riferito dalla polizia locale. La donna era uscita di casa, nonostante i vicini l'avessero avvisata della presenza dell'animale, e l'elefante nel tentativo di fuggire la calpestata, uccidendola.

Negli ultimi tre mesi sono tre le persone - un uomo e due donne - uccise da elefanti selvatici provenienti dalla riserva naturale Koshi Tappu.

Secondo la legge nepalese, le famiglie delle vittime di animali selvatici hanno diritto a un risarcimento di un milione di rupie (8800 dollari).

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...