CRONACA - MONDO

Colombia

Attentato a Bogotà, il bilancio si aggrava: 21 morti e decine di feriti FOTO

L'esplosione di un'autobomba ha sventrato una scuola di Polizia. L'attacco, per il momento, non è stato rivendicato
le immagini da bogot (ansa)
Le immagini da Bogotà (Ansa)

Il bilancio definitivo dell'attentato avvenuto ieri a Bogotà, contro una scuola di Polizia, è di 21 morti e 61 feriti. Questo quanto riferito dal portavoce della Pubblica Sicurezza: è il più grave dal 2003 nella Capitale colombiana.

L'esplosione è stata provocata da un'autobomba che ha sfondato le barriere per entrare nel perimetro dell'accademia.

A seguito dello scoppio, che ha mandato in frantumi le finestre degli edifici vicini, è anche divampato un incendio.

Il presidente Ivan Duque ha indetto tre giorni di lutto nazionale.

Intanto l'attentatore è stato identificato come José Aldemar Rojas Rodriguez, colombiano, e morto nell'attacco: intorno alle 9.30 locali (le 15.30 in Italia) è entrato nel complesso Francisco de Paula Santander, a bordo di un furgone grigio carico di 80 chili di pentolite. E lo ha fatto esplodere.

Nelle precedenti settimane la polizia colombiana aveva ricevuto minacce da parte dei ribelli marxisti dell'Esercito di Liberazione Nazionale.

(Unioneonline/M)

LE IMMAGINI:

attentato in colombia il bilancio di 21 morti e 68 feriti
Attentato in Colombia: il bilancio è di 21 morti e 68 feriti
jos aldemar rojas rodriguez ha fatto esplodere un ordigno all interno di una scuola di polizia di bogot
José Aldemar Rojas Rodriguez ha fatto esplodere un ordigno all'interno di una scuola di Polizia di Bogotà
fra le vittime c anche l assalitore
Fra le vittime c'è anche l'assalitore
alcuni manifestanti all esterno dell accademia
Alcuni manifestanti all'esterno dell'accademia
si tratta dell attentato pi grave nella capitale dal 2003
Si tratta dell'attentato più grave nella Capitale dal 2003
lo scoppio ha mandato in frantumi le finestre degli edifici vicini anche divampato un incendio
Lo scoppio ha mandato in frantumi le finestre degli edifici vicini, è anche divampato un incendio
il presidente ivan duque al centro parla alla nazione e decreta tre giorni di lutto
Il presidente Ivan Duque al centro parla alla Nazione e decreta tre giorni di lutto
nelle precedenti settimane la polizia colombiana aveva ricevuto minacce
Nelle precedenti settimane la polizia colombiana aveva ricevuto minacce
intimidazioni da parte dei ribelli marxisti dell esercito di liberazione nazionale
Intimidazioni da parte dei ribelli marxisti dell'Esercito di Liberazione Nazionale
gli agenti fanno la conta dei danni
Gli agenti fanno la conta dei danni
l attentato avvenuto ieri intorno alle 9 30 locali (le 15 30 in italia)
L'attentato è avvenuto ieri intorno alle 9.30 locali (le 15.30 in Italia)
(ansa)
(Ansa)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...