CRONACA - MONDO

Russia

Il bancario le nega un prestito. Lei si spoglia per sedurlo

Yulia i è sfogata sui social: "Voi cosa fareste al mio posto?"
yulia e il manager (foto da youtube)
Yulia e il manager (foto da Youtube)

Implora il manager di concederle un prestito. Lui glielo nega e lei si spoglia in ufficio davanti ai colleghi.

È successo a Kazan, in Russia, dove Yulia K. ha chiesto del denaro in banca per comprare un'auto nuova, senza però presentare le dovute garanzie economiche.

Una volta incassato il "no", a quel punto ha deciso di puntare tutto sull'aspetto fisico: di mestiere fa la spogliarellista in alcuni locali notturni.

L'impiegato però non si è scomposto e l'ha invitata a rivestirsi. Lei ha poi commentato sui social: "Ho davvero bisogno di quei soldi. Leggo tante critiche, ma voi cosa fareste al mio posto?".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...