CRONACA - MONDO

L'arresto

Cesare Battisti, i racconti degli agenti che l'hanno catturato

Il poliziotto boliviano: "Ho pensato, adesso mi uccideranno"
cesare battisti da un frame del video in cui passeggia prima della cattura (ansa)
Cesare Battisti da un frame del video in cui passeggia prima della cattura (Ansa)

Un'operazione condotta dagli 007 italiani in tandem con l'Interpol e con il prezioso supporto della polizia boliviana. Così si è arrivati alla cattura di Cesare Battisti, dopo anni e anni di intercettazioni e pedinamenti.

Ad avere un ruolo centrale, però, un agente del luogo, che si è ritrovato nel bel mezzo della cattura con la figlia di pochi anni sui sedili posteriori della sua macchina.

"Davanti – ha raccontato ai giornalisti – c'era Cesare Battisti sul marciapiede. Ho guardato intorno, c'erano due ragazzi in motocicletta, mi sono qualificato, poi ho ordinato di mettersi di traverso e bloccare il traffico".

Una mossa forse azzardata, come lo stesso agente ha pensato più tardi quando all'identificazione dei due ha scoperto si trattava di colombiani.

"Allora ho pensato – ha proseguito – che idiota, sono due sicari che proteggono Battisti…Adesso uccidono me e poi mi uccideranno la bambina".

Per fortuna i due non erano al soldo di nessuno, e così lui ha avvicinato Battisti e gli ha puntato in faccia la sua Beretta calibro 9 da quindici colpi.

Anche uno degli agenti italiani coinvolti nella cattura, "Rosco", ha raccontato di quei concitati momenti in un'intervista rilasciata al "Quotidiano nazionale".

"Non si aspettava di essere preso – ha spiegato riferendosi al terrorista superlatitante - assolutamente: passeggiava sicuro, confidando nella protezione degli occhiali da sole e del pizzetto. O forse, pensava che la rete dei supporter, i fiancheggiatori sparsi per tutto il Brasile, lo avrebbe reso immune" ancora per molto tempo.

Non ha nemmeno avuto il tempo di realizzare, perché "è stato subito trascinato a terra". Nonostante la resa, il terrorista ha comunque mantenuto secondo "Rosco" un "atteggiamento sprezzante", lo stesso che è emerso dalle immagini al momento dell'arrivo in Italia.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...