CRONACA - MONDO

Colombia

Autobomba contro accademia di polizia a Bogotà, otto morti e dieci feriti

A seguito dell'esplosione, che ha mandato in frantumi le finestre degli edifici vicini, è divampato un incendio
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da Google)

È di otto morti, tutti agenti di polizia, e dieci feriti il bilancio dell'esplosione avvenuta a Bogotà davanti all'accademia di polizia General Santander, nella zona sud della capitale colombiana.

A riferilo l'emittente Rcn, citando il ministero della Difesa.

L'esplosione è stata provocata da un'autobomba che ha sfondato le barriere per entrare nel perimetro della scuola. A seguito dello scoppio, che ha mandato in frantumi le finestre degli edifici vicini, è anche divampato un incendio.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e varie ambulanze, mentre la polizia ha isolato la zona.

Era dal 2006 che in Colombia non si assisteva a un episodio di questa gravità.

Al momento, l'attacco non è stato rivendicato, né ci sono indicazioni sui possibili autori.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...