CRONACA - MONDO

burkina faso

Spunta l'audio di Luca, scomparso da un mese: "Andiamo in Mali a vendere l'auto"

Il trentenne padovano è scomparso con la ragazza da un mese
sulla destra luca tacchetto e la ragazza canadese (ansa)
Sulla destra Luca Tacchetto e la ragazza canadese (Ansa)

Spunta un audio di Luca Tacchetto, il giovane italiano scomparso da un mese nel Burkina Faso.

"Invece di andare direttamente dal Burkina al Togo, andiamo a prendere un visto. Potremmo andare in Costa d'Avorio. Poi potremmo tornare in Burkina e andare in Benin. Sarà lunga".

Queste le prime parole di un messaggio vocale di 48 secondi che Luca ha inviato a un gruppo di amici una settimana prima di sparire dal Burkina Faso assieme alla ragazza canadese Edith Blais. A pubblicarlo il sito de "Il Gazzettino".

I due erano partiti dall'Italia a bordo di una Renault Megane lo scorso 20 novembre. L'ultimo a vederli, la mattina del 16 dicembre, era stato un amico francese

Nel messaggio vocale il trentenne architetto padovano dice anche di voler vendere l'automobile con cui era partito: "Posso guadagnarci tra i 1500 e i 2mila euro, in Mali forse di più. Sarebbe un affare, visto che in Italia non la venderei nemmeno a 500 euro".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...