CRONACA - MONDO

Il giallo

Madagascar, 24enne italiano muore annegato: indaga la polizia

Il giovane, trovato in fin di vita a bordo piscina, è deceduto dopo il ricovero in ospedale
aliosha calipari (foto facebook)
Aliosha Calipari (foto Facebook)

Un giovane di 24 anni, Aliosha Calipari, originario della Bielorussia ma adottato da una famiglia italiana che vive a Reggio Calabria, è morto in un resort in Madagascar.

Il giovane, che lavorava nella struttura da marzo, è stato trovato in fin di vita nella piscina dell'hotel.

È deceduto dopo essere stato ricoverato in ospedale.

Secondo le prime ipotesi, a causare la morte sarebbe stato l'annegamento.

La polizia locale, però, starebbe eseguendo alcune verifiche per ricostruire in modo preciso alcuni aspetti della vicenda.

Sull'episodio è intervenuto il senatore di Forza Italia Marco Siclari, che ha chiesto al governo un impegno sul caso: "Ho fatto visita alla famiglia che chiede di conoscere cosa è successo al giovane. È un suo sacrosanto diritto sapere la verità. Ci sono molte contraddizioni nei racconti dell'accaduto e sarebbe opportuno approfondire da subito per fare chiarezza con tutti gli strumenti utili e necessari".

L'onorevole ha chiesto anche che le forze dell'ordine del Paese africano visionino le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza installate nell'albergo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...