CRONACA - MONDO

Spagna

Andrea, violentata a Madrid: "Ho finto di essere morta per salvarmi"

La 27enne americana è stata aggredita una volta scesa dall'autobus
andrea sicignano (foto facebook)
Andrea Sicignano (foto Facebook)

Una ragazza di 27 anni è stata brutalmente violentata a Madrid, ma è riuscita comunque a salvarsi.

Si tratta di Andrea Sicignano, studentessa americana, che dopo la violenza ha avuto il coraggio di denunciare su Facebook quanto successo.

"Una sera sono andata a trovare un amico per assistere ad uno spettacolo di flamenco - racconta la 27enne -. Al ritorno, una volta scesa dall'autobus, sono stata aggredita da un uomo. Mi ha picchiato con tutta la sua forza e ad un certo punto ho dovuto far finta di perdere conoscenza. Ero sicura che mi avrebbe ucciso".

Poi l'arrivo della polizia e l'arresto dell'aggressore.

La vicenda però sarebbe potuta finire molto peggio. Per questo Andrea ha deciso di pubblicare tutto sui social: "Chiunque abbia una mamma o una sorella la abbracci forte. Non lascerò che questo distrugga il mio spirito".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...