CRONACA - MONDO

Zurigo

Problemi al motore per un aereo diretto a Pristina: atterraggio d'emergenza

Il velivolo, troppo carico di carburante, ha volato in circolo per circa un'ora e mezzo prima di atterrare
lo scalo di zurigo (foto da wikipedia)
Lo scalo di Zurigo (foto da Wikipedia)

Paura a bordo di un Airbus 340 di Edelweiss Air, diretto a Pristina, in Kosovo.

Il velivolo, subito dopo il decollo, è stato costretto a tornare indietro a causa di un problema al motore.

Inizialmente si era pensato a un bird strike, vale a dire un impatto con degli uccelli che aveva danneggiato il velivolo, ma questa ipotesi è stata successivamente smentita.

Tutto è accaduto questa mattina.

Il volo è decollato alle 7, ma dopo poche decine di minuti il pilota ha dovuto attivare la procedura d'emergenza.

L'aereo, troppo pesante per l'atterraggio, ha volato in circolo per bruciare il carburante per circa un'ora e mezzo.

Intanto, all'aeroporto di Zurigo Kloten sono state preparate tutte le misure per l’atterraggio, con i vigili del fuoco pronti a intervenire.

Alle 9.40 l’Airbus 340 è atterrato, con a bordo 172 passeggeri e 6 membri dell'equipaggio.

Il volo è stato cancellato e i passeggeri - per tutti un grande spavento - sono stati imbarcati su un altro volo. Direzione Pristina.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...