CRONACA - MONDO

La tragedia

Choc in India, scimmia prende neonato dalla culla e lo uccide a morsi

Una vera e propria tragedia, quella avvenuta nel nord del Paese. Gli attacchi delle scimmie in India sono sempre più frequenti
una scimmia beve acqua dalla fontana in india (ansa)
Una scimmia beve acqua dalla fontana in India (Ansa)

Choc in India, dove una scimmia ha preso dalla culla un neonato di appena 12 giorni e lo ha ucciso.

La tragedia è avvenuta nel nord del Paese, nello Stato dell'Uttar Pradesh, dove gli attacchi delle scimmie si stanno facendo sempre più frequenti.

Una storia davvero incredibile. La scimmia si è introdotta nell'abitazione, forse in cerca di cibo, e ha preso il piccolo sotto gli occhi della madre, che - sorpresa - non è riuscita a fare niente per evitarlo.

I vicini hanno cercato di aiutare la madre, lanciando pietre contro l'animale, ma la scimmia è saltata rapidamente sui tetti ed è scomparsa.

Il corpo senza vita del neonato è stato ritrovato sulla terrazza di una casa adiacente. Il piccolo è morto a causa dei morsi ricevuti.

E dopo poche ore una folla inferocita si è recata davanti all'ufficio del guardaboschi locale per protestare contro la mancanza di sicurezza della zona.

Gli attacchi delle scimmie sono sempre più frequenti in India. Non sempre finiscono in tragedia, ma l'episodio che vi raccontiamo non è il primo: nel villaggio di Talabasta tempo fa una scimmia ha rapito un neonato di 15 giorni e lo ha ucciso gettandolo nel pozzo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...