CRONACA - ITALIA

torino

Picchia bambina di due anni, baby sitter arrestata

I carabinieri sono intervenuti dopo le segnalazioni dei passanti, che hanno visto la donna colpire diverse volte la piccola in un parco pubblico
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Una baby sitter è stata arrestata a Torino. È accusata di aver ripetutamente picchiato, in un giardinetto pubblico del quartiere San Salvario, la bambina di due anni che le era stata affidata.

La piccola, che è stata colpita al volto, è in osservazione all'ospedale Regina Margherita.

La donna, una romena di 38 anni, deve rispondere di maltrattamenti e lesioni.

I carabinieri sono intervenuti e hanno fermato la donna dopo la segnalazione di alcuni passanti che l'avevano vista alzare le mani sulla piccola.

La mamma, lontana dalla città per motivi di lavoro e separata, le aveva affidato la piccola. Che, stando alle testimonianze dei frequentatori del parco, è stata "ripetutamente percossa" mentre era seduta nel passeggino.

Non sono noti i motivi che hanno spinto la donna a colpire la bambina. Lei ha detto che le ecchimosi sul volto della piccola erano provocate da punture di insetti, ma pare che le escoriazioni fossero sin troppo evidenti per credere alla versione della baby sitter.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...