CRONACA - ITALIA

catania

Ennesima "truffa romantica", ma la Polizia scopre tutto VIDEO

Un uomo adescato e raggirato attraverso Facebook

Si chiama "Romantic scam" l'operazione della Polizia di Catania diretta a sgominare un'organizzazione dedita alle cosiddette "truffe romantiche".

Tre persone sono destinatarie di un ordine di custodia cautelare e sono indagate per estorsione e truffa aggravata in concorso. Due sono in carcere, una ai domiciliari.

Le indagini portate a termine dalla Polizia postale sono iniziate dopo la denuncia presentata da un uomo, che oltre un anno fa era stato adescato su Facebook da un profilo fake di una donna molto avvenente la quale lo aveva coinvolto in una relazione sentimentale a distanza.

Lei, fingendosi innamorata, aveva raccontato di essere residente in Germania ma di voler lasciare quel Paese per raggiungere la Sicilia. Al raggirato aveva anche riferito storie di terribili sofferenze e di tragedie familiari per farsi inviare somme di denaro che superano i 300mila euro.

Si tratta di una delle truffe più diffuse sui social network che, in alcuni casi, possono avere anche conseguenze drammatiche, come accaduto poche settimane fa in Sardegna, a Nuoro, dove un uomo - vittima di un ricatto - si è tolto la vita.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...