CRONACA - ITALIA

Pisa

Operato d'urgenza a 12 anni per un calcio sui testicoli a scuola

A denunciare l'episodio di bullismo i genitori della vittima
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Aggredito da un compagno, che gli ha tirato un calcio sui testicoli, mandandolo all'ospedale.

Un 12enne è stato operato d'urgenza all'ospedale di Pisa, dopo essere stato colpito nelle parti intime da un coetaneo a scuola.

Lo riporta "PisaToday".

A raccontare il fatto i genitori della vittima, che hanno sporto denuncia contro il dirigente scolastico, "che non avrebbe fatto abbastanza per evitare l'accaduto", e i genitori dell'aggressore.

I familiari hanno spiegato che il figlio era vittima da mesi di episodi di bullismo: lo scorso ottobre sarebbe stato deriso e insultato dai suoi compagni in una chat WhatsApp.

"Qualcuno lo ha difeso, e anzi ha poi fatto gli screenshot degli insulti e fatto sapere cosa stava succedendo. Così andai dalla dirigente scolastica a denunciare il fatto. Mi convinse a non andare alla Polizia Postale, che avrebbe sistemato lei la cosa", hanno dichiarato i genitori.

Poi alla fine di maggio l'aggressione: all'uscita da scuola il ragazzino sarebbe stato colpito da un compagno con un calcio sui testicoli per aver difeso un amico.

A causa di un piccolo versamento, il minore si è sottoposto a un'operazione, con una prognosi di 20 giorni.

Ora la famiglia si è ora rivolta a un legale.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...