CRONACA - ITALIA

l'esame

Maturità, iniziano gli orali: la novità delle tre buste

Gli studenti dovranno scegliere una delle buste proposte dalla commissione per cominciare l'esame

Prende il via, tra oggi e domani, la terza prova dell'esame di maturità, quella orale.

Dopo le novità delle prove scritte, anche questa presenta dei cambiamenti rispetto al passato. Non c'è più la tesina - grazie alla quale gli studenti potevano iniziare il colloquio da un argomento scelto proprio da loro - e al suo posto ci sono invece tre buste tra le quali sceglierne una.

All'interno si trovano testi, documenti, disegni, ma anche un problema o una fotografia. Sarà lo spunto per avviare l'esame orale davanti a una delle oltre 13mila commissioni.

Il ministero dell'Istruzione ha diffuso, nei giorni scorsi, un video per tranquillizzare gli studenti e spiegare come si svolge l'esame. Quattro le diverse parti: non solo la scelta di una delle buste - il cui contenuto viene elaborato dalla commissione - poiché la prova è composta anche dalle fasi di racconto delle proprie esperienze, si parlerà dei temi della cittadinanza e della Costituzione e infine ci sarà modo di parlare delle prove scritte.

Sul fronte del punteggio, poi, l'esame orale può valere fino a 20 punti, ossia un terzo rispetto ai 60 che spettano alla commissione.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...