CRONACA - ITALIA

Trento

Traffico e spaccio di droghe sintetiche: diciotto arresti

I carabinieri hanno sgominato una banda che importava stupefacenti dall'Albania
droghe sintetiche (ansa)
Droghe sintetiche (Ansa)

Diciotto persone sono state arrestate in mattinata dai carabinieri in Val di Non e nella provincia di Brescia.

L'accusa nei loro confronti è di associazione a delinquere e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini sono state avviate nel 2017 dalla compagnia di Cles, nel Trentino, dopo il sequestro di un ingente quantitativo di droga sintetica proveniente dall'Albania.

I successivi accertamenti hanno permesso di scovare una banda ben radicata nel territorio che si occupava della gestione e della "commercializzazione" del materiale.

Il traffico avveniva principalmente nel Nord Italia.

Ma, sempre questa mattina, un'altra operazione anti-droga, denominata "Selfie", ha riguardato il Sud ed in particolare la Calabria.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...