CRONACA - ITALIA

Milano

Incidente nel laboratorio di chimica, quattro studenti intossicati

Un'ampolla contenente una sostanza tossica è stata fatta cadere in un'aula dell'Università Bicocca
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Quattro studenti sono rimasti intossicati dopo aver inalato una sostanza caduta accidentalmente dopo l'esplosione di un'ampolla nel laboratorio di chimica dell'università Bicocca di Milano.

Il fatto è avvenuto poco prima delle 13.

Gli allievi, due ragazze di 23 anni e due ragazzi di 24 e 27, sono stati trasportati all'ospedale Niguarda in codice giallo.

Non sono in gravi condizioni.

Dopo l'incidente, i giovani erano stati accompagnati fuori dall'aula dal loro professore.

Sembra che l'ampolla contenesse alcol allilico, una sostanza tossica per inalazione, ingestione o contatto con la pelle.

Sarebbe stata fatta cadere per sbaglio da uno studente durante l'esercitazione.

Nessun pericolo per chi si trova nell'edificio U3 dell'ateneo, dove si trova il Dipartimento di biotecnologie. E

Oltre ai soccorritori del 118, sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri.

L'edificio è stato temporaneamente evacuato

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...