CRONACA - ITALIA

napoli

Distrutta l'auto della sorella di Genny 'a Carogna: una ritorsione?

L'ultrà noto per gli scontri del 2014 prima della finale di Coppa Italia, arrestato per traffico internazionale di stupefacenti, è ora un collaboratore di giustizia
genny a carogna nella celebre immagine che ha fatto il giro del mondo prima della partita tra fiorentina e napoli (ansa)
Genny 'a Carogna nella celebre immagine che ha fatto il giro del mondo prima della partita tra Fiorentina e Napoli (Ansa)

Per ora è un sospetto senza riscontri investigativi, ma dietro il danneggiamento dell'auto di Gennaro De Tommaso potrebbe esserci una ritorsione contro la famiglia.

De Tommaso infatti, che tutti conoscono come Genny 'a Carogna - l'ultrà noto protagonista delle violenze prima della finale di Coppa Italia 2014 tra Napoli e Fiorentina - è un collaboratore di giustizia.

È stato condannato in primo grado a 18 anni per traffico internazionale di stupefacenti.

Nella notte tra sabato e domenica sconosciuti hanno distrutto un vetro dell'auto della sorella Filomena, come ha raccontato la stessa donna a Il Mattino.

La sua famiglia ha ricevuto diverse minacce, anche se la scelta di collaborare di Genny 'a Carogna non è stata accettata dai suoi parenti.

E in particolare dal padre, che aveva dichiarato: "Lo disconosco, sta dicendo solo balle. Se era uomo e teneva le palle si faceva il carcere".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...