CRONACA - ITALIA

Bari

Non gradisce il pranzo, picchia la moglie e la chiude sul balcone

Il 30enne ha preso la coniuge a schiaffi: la maltrattava da anni
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Non ha gradito il pranzo preparato dalla moglie, così l'ha insultata e presa a schiaffi. Poi l'ha chiusa sul balcone, lasciandola sotto la pioggia.

I carabinieri della stazione di Castellana Grotte (Bari) hanno arrestato in flagranza di reato un 30enne di nazionalità marocchina, già noto alla forze dell'ordine, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

I militari sono intervenuti in seguito a una chiamata dei vicini di casa, che hanno sentito le urla della donna.

Sul posto anche gli operatori del 118, che hanno soccorso la vittima.

Ha lesioni giudicate guaribili in dieci giorni.

Secondo quanto emerso dalle indagini, il 30enne maltrattava da anni la coniuge, con insulti, minacce e percosse.

In qualche occasione aveva costretto la moglie anche a dormire per terra.

L'ultimo litigio è avvenuto ieri, quando il marocchino è andato su tutte le furie poiché il pranzo non era di suo gradimento.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...