CRONACA - ITALIA

Bari

Violenza sessuale in cambio di un voto più alto, prof 73enne sotto accusa

Il presunto aggressore ha sempre negato, ma le testimonianze contro di lui sono 4
le violenze sono avvenute all universit (ansa)
Le violenze sono avvenute all'università (Ansa)

L'accusa nei confronti di un ex professore dell'Università di Bari è pesantissima: violenza sessuale, concussione, abuso di potere e d'ufficio.

Stando a quanto riferito dalla stampa locale il 73enne avrebbe abusato di quattro ragazze tra il 2012 e il 2016 offrendo voti più alti, e favori accademici, alle vittime.

Il primo episodio risale a 7 anni fa quando il presunto aggressore ha minacciato una studentessa di bocciarla all'esame se non avesse esaudito le sue richieste. Stesso discorso l'anno successivo col prof che avrebbe invitato una giovane nel suo studio per la correzione della tesi per poi abusare di lei. Le altre due nel 2016: alla prima era stato promesso un 30 e lode al posto di un 28, alla seconda richiesto di presentarsi alla discussione di laurea senza biancheria intima e con addosso solo la toga.

L'anziano si è sempre difeso negando tutto, ma le testimonianze contro di lui sono ben 4.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...