CRONACA - ITALIA

su twitter

Valentina Nappi: "Ho goduto nel vedere Notre Dame bruciare". È polemica

Un post della pornodiva scatena aspre critiche. E lei rincara la dose: "I credenti sono una banda di cretini"
valetina nappi (da instagram)
Valetina Nappi (da Instagram)

"È una grande perdita, ma non posso non godere nel vedere una chiesa bruciare".

È polemica per il post pubblicato dalla pornostar Valentina Nappi sul suo profilo Twitter, all'indomani del devastante rogo che ha quasi distrutto la cattedrale parigina di Notre Dame.

La diva del cinema a luci rosse, non nuova ad esternazioni contro la Chiesa cattolica, ha poi spiegato meglio il suo pensiero ai microfoni della trasmissione La Zanzara, su Radio 24.

Il post di Valentina Nappi
Il post di Valentina Nappi

"In sé - le sue parole - vedere un edificio che brucia è sempre spettacolare. Non ricordo chi disse che era uno spettacolo vedere le Torri gemelle cadere. È come la scena di un film. Una scena drammatica e anche spettacolare".

Ancora: "È una grande perdita artistica, certo, ma sono due piani completamente diversi. Bisognerebbe sconsacrare tutte le chiese cristiane e annullare la religione organizzata".

Poi la chiosa, non meno velenosa: "I credenti sono una banda di cretini".

Parole che sui social network, neanche a dirlo, hanno innescato un'aspra polemica.

Molti i commenti di condanna alle esternazioni, ma sono in molti anche quelli che difendono le affermazioni dissacranti della pornostar.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...