CRONACA - ITALIA

Verbania

False cittadinanze, sgominata una banda: 7 arresti, nella rete anche un parroco

I documenti falsi ottenuti sarebbero in tutto 800, per un giro d'affari stimato in oltre 5 milioni di euro
la questura di verbania (foto da google)
La Questura di Verbania (foto da Google)

Inducevano in errore i pubblici ufficiali delle anagrafi comunali per ottenere la cittadinanza italiana.

Con questa motivazione sette persone di origine brasiliana sono finite in manette a Verbania e Novara. Nella rete degli investigatori anche un parroco della Diocesi di Padova.

Le false cittadinanze ottenute sarebbero in tutto 800, per un giro d'affari stimato in oltre 5 milioni di euro.

Le indagini, durate oltre un anno, hanno smascherato un'organizzazione criminale che ingannava i pubblici ufficiali facendo apparire i brasiliani come residenti nei Comuni delle province di Verbania e Novara, per ottenere l'iscrizione nei registri per ottenere cittadinanza.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...