CRONACA - ITALIA

napoli

Morti da sangue infetto: assolti Poggiolini e gli altri imputati

Nessuna condanna nella vicenda giudiziaria iniziata negli anni '90. Per i giudici "il fatto non sussiste"
l ex direttore generale del ministero della sanita duilio poggiolini (ansa)
L'ex direttore generale del ministero della Sanita', Duilio Poggiolini (Ansa)

Tutti assolti "perché il fatto non sussiste".

Questa la sentenza emessa dal tribunale di Napoli nei confronti dei dieci imputati nel processo sulle morti causate da virus contratti con trasfusioni di sangue infetto.

Tra loro anche Duilio Poggiolini, ex direttore del servizio farmaceutico del ministero della Sanità, oggi 90enne.

I fatti erano risalenti agli anni Novanta e l'accusa nei confronti di tutti era quella di omicidio colposo.

L'assoluzione era stata sollecitata dalla stessa Procura nel corso delle requisitorie.

Ora c'è attesa di conoscere le motivazioni dei giudici, che verranno rese note tra 90 giorni.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...