CRONACA - ITALIA

su twitter

Di Maio ricorda l'eccidio delle Fosse Ardeatine, Pigliaru lo attacca

L'ironia dell'ex presidente di Regione nei confronti del vicepremier
luigi di maio e francesco pigliaru (ansa)
Luigi Di Maio e Francesco Pigliaru (Ansa)

Esattamente 75 anni fa l'eccidio delle Fosse Ardeatine: 335 tra civili e militari italiani furono trucidati a Roma dalle truppe di occupazione tedesche.

E la ricorrenza diventa occasione di scontro su Twitter tra Luigi Di Maio e l'ormai ex presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru.

Di Maio su Twitter ricorda l'eccidio: parla di "una delle pagine più buie della Seconda guerra mondiale", in cui "furono barbaramente uccise dai nazisti 335 persone". "Nel loro ricordo - conclude il vicepremier - dobbiamo lavorare per creare gli anticorpi contro odio razziale e intolleranza".

L'ultima parte del tweet del pentastellato presta il fianco all'ironia di Pigliaru, che risponde così: "Direi che il vostro governo lo sta facendo in modo eccellente. Complimenti, siete i campioni mondiali della lotta al razzismo e all'intolleranza".

Il tweet di Pigliaru

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...