CRONACA - ITALIA

L'inchiesta

I genitori di Renzi ai domiciliari
Lui: "Provvedimento abnorme"

"La vicenda dei miei genitori ha totalmente oscurato tutto ciò che è accaduto ieri nel mondo della politica. Un capolavoro mediatico, tanto di cappello"

Pensava di parlare di tutt'altro Matteo Renzi. Pensava di raccontare "tutto l'entusiasmo" che ha trovato questo fine settimana girando in Emilia, Veneto, Lombardia e Piemonte per presentare il libro 'Un'altra strada, dove ha trovato "un'accoglienza superiore alle più rosee aspettative".

E invece ieri sera, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata la notizia degli arresti domiciliari ai suoi genitori: "La notizia più assurda che potessi ricevere, una notizia che gela il sangue".

Parla di provvedimento "abnorme" l'ex presidente del Consiglio. "Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge e hanno diritto a un processo giusto e spero rapido: i processi si fanno in Tribunale e non sul web o nelle redazioni dei giornali, ma chi ha letto le carte e ha un minimo di conoscenza giuridica sa che privare persone della libertà personale per una cosa come questa è abnorme", scrive nella sua enews su Facebook, richiamando anche un commento di Enrico Mentana che giudica inesistenti i presupposti per un provvedimento cautelare.

L'unica cosa da fare, osserva Renzi, è "mantenere la calma", "avere lucidità e pazienza", perché "il tempo farà giustizia di tutte le bugie".

Dice di fidarsi delle istituzioni e di non credere a complotti, ma poi scrive: "Se non avessi fatto politica, oggi i miei genitori non subirebbero questo, lo sanno anche i sassi. Se loro sono in questa situazione umiliante è colpa del mio impegno politico di questi anni. Non avrei mai pensato di farli soffrire così per via del mio impegno civile".

Quanto alle conseguenze politiche del provvedimento firmato dal gip di Firenze, non ce ne saranno, assicura Renzi: "Non mollo di un centimetro, ripartiamo da Torino per la presentazione del libro venerdì 22 febbraio".

E alla fine osserva amaramente: "Inutile dire che la vicenda dei miei genitori ha totalmente oscurato tutto ciò che è accaduto ieri nel mondo della politica. Basta leggere i quotidiani di oggi per rendersene conto. Un capolavoro mediatico, tanto di cappello".

Il post di Matteo Renzi

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...