CRONACA - ITALIA

ad acerra

Agguato in strada: ucciso il figlio del boss di camorra Mariniello

Il 46enne è stato raggiunto dai killer e freddato a colpi d'arma da fuoco
i carabinieri sul luogo dell agguato (ansa)
I carabinieri sul luogo dell'agguato (Ansa)

Ennesimo, sanguinoso regolamento di conti nel mondo criminale di Gomorra, quella vera.

Vincenzo Mariniello, 46enne con diversi precedenti e figlio del boss dell'omonimo clan di camorra, è stato freddato a colpi d'arma da fuoco per strada, ad Acerra, in provincia di Napoli,.

L'agguato è avvenuto in via Pietro Nenni e i killer hanno sorpreso Mariniello a bordo della sua automobile, scaricandogli contro diversi proiettili.

Sul posto, dopo l'allarme, sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini per cercare di risalire ai responsabili dell'omicidio.

Il delitto arriva a poche ore di distanza da un altro agguato compiuto nel Napoletano.

E precisamente a Mugnano, dove Giovanni Pianese, ambulante di 63 anni, è stato ammazzato in mezzo alla strada da un sicario tuttora ricercato.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...