CRONACA - ITALIA

Pisa

Mangia rosmarino a pranzo: un ago le perfora l'intestino

Vittima una 57enne: operata d'urgenza, ora sta meglio
foglie di rosmarino (foto da pixabay)
Foglie di rosmarino (foto da pixabay)

Un banale "incidente", ma che poteva costarle la vita: una donna di 57 anni è stata trasportata d’urgenza in ospedale a Pisa, con fortissimo mal di pancia e vomito. Poi la scoperta: una perforazione intestinale a causa di un ago di rosmarino ingoiato a pranzo, che stava scatendando una peritonite.

A riportare la notizia il quotidiano "Il Tirreno", che ha spiegato come la donna pensasse inizialmente si trattasse di un'influenza: dopo che la situazione ha iniziato a peggiorare ha però deciso di recarsi in ospedale, dove i medici hanno rilevato un versamento di sangue nell'intestino e una grave infezione in corso.

Identificato il responsabile dell’improvviso malessere, un ago di rosmarino mangiato poche ore prima a pranzo, la donna è stata immediata operata e ora, dopo la grande paura, sta meglio.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...