CRONACA - ITALIA

Arezzo

Bimbo di 3 anni dimenticato per sei ore nello scuolabus, la denuncia dei genitori

Era in lacrime, seduto sul sedile e con la cintura di sicurezza allacciata
uno scuolabus (ansa)
Uno scuolabus (Ansa)

Un bambino di 3 anni è stato dimenticato e lasciato solo per circa sei ore all'interno del pullmino che doveva portarlo alla scuola materna, parcheggiato invece dall'autista in un deposito.

È successo ieri a San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo.

L'allarme è scattato nel pomeriggio, intorno alle 15, quando la madre si è recata alla scuola materna "Rosai Caiani" per andare a prendere il figlio.

In breve tempo i carabinieri hanno ritrovato il bimbo: era ancora sul pullman, seduto sul sedile e con la cintura di sicurezza allacciata.

Impaurito e in lacrime, è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti: è in buone condizioni.

Sull'autobus un mezzo delle Autolinee Toscane, che svolge il servizio di trasporto scuolabus in convenzione per il Comune, oltre l'autista, c'era anche un'accompagnatrice di una cooperativa: nessuno dei due si era accorto che il piccolo era rimasto sul mezzo.

I genitori del bambino presenteranno una denuncia per l'accaduto.

Intanto Autolinee Toscane ha avviato un'indagine interna per verificare le responsabilità del personale e sospeso l'accompagnatrice.

"Il Comune è parte lesa e farà di tutto per chiarire i contorni della vicenda", ha detto il sindaco di San

Giovanni Valdarno, Maurizio Viligiardi, dichiarandosi "sconvolto" dalla vicenda.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...