CRONACA - ITALIA

Roma

Precipita dal sesto piano di un'abitazione. Aveva recentemente denunciato una violenza

La procura di Roma aveva già aperto un fascicolo sulla presunta aggressione alla 17enne australiana
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Istigazione al suicidio.

Con questa ipotesi di reato la Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine sulla morte della 17enne australiana precipitata ieri sera dal sesto piano di un palazzo della Capitale.

La ragazza, a quanto si apprende da fonti giudiziarie, aveva denunciato di recente di essere stata vittima di violenza sessuale da parte di una persona incontrata per caso. I pm stavano indagando sulla vicenda per trovare riscontri, senza risultati.

La giovane, che viveva con i genitori, era a casa di un'amica ieri sera quando si sarebbe chiusa in camera per poi precipitare giù dalla finestra.

Inutile l'intervento del 118.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...