CRONACA - ITALIA

Catania

"Forum", il giudice Foti intercettato per un caso di "falsi finanziamenti"

Il personaggio tv avrebbe chiesto informazioni a un avvocato, arrestato per riciclaggio, per "soldi da lavare"
francesco foti (foto facebook)
Francesco Foti (foto Facebook)

La procura di Catania avrebbe intercettato una conversazione tra l'avvocato Mariolino Leonardo, finito in manette con l'accusa di bancarotta e riciclaggio, e Francesco Foti, noto per essere uno dei giudici della trasmissione televisiva "Forum".

L'indiscrezione è pubblicata da "LiveSicilia".

Secondo quanto riporta il quotidiano, i due si sarebbero incontrati in un ristorante di Roma, davanti al quale si apposta la Guardia di finanza per poter registrare il loro dialogo.

Foti e Leonardo avrebbero parlato di "soldi da lavare" e "falsi finanziamenti".

In particolare, il giudice del programma Mediaset avrebbe chiesto informazioni su come poter costituire una società all'estero.

"La cosa importante è far sparire subito i soldi non appena questi vengono sbloccati", avrebbe affermato Foti, spiegando che il denaro proverrebbe dalla Francia e di essere consapevole che si potrebbe trattare di un'operazione di riciclaggio.

Durante l'incontro sarebbero emersi anche nomi di alcuni pentiti, tra cui quello di Giovanni Brusca, uno dei boss mafiosi considerati responsabili della strage di Capaci, in cui furono uccisi Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...