CRONACA - ITALIA

Milano

Caos a Malpensa: migrante fugge sulla pista. Scalo chiuso per oltre un'ora

L'uomo era stato appena imbarcato per essere rimpatriato: direzione Dakar
lo scalo di malpensa (ansa)
Lo scalo di Malpensa (Ansa)

L'aeroporto di Malpensa è stato chiuso per oltre un'ora (dalle 19) e i voli in arrivo dirottati verso altri scali per ragioni di sicurezza.

All'origine del disservizio c'è stata la fuga di un cittadino senegalese dall'aereo su cui era stato imbarcato per essere rimpatriato. L'uomo, un 30enne egiziano, era diretto in Dakar: quando la hostess ha tolto la scaletta del velivolo, ha approfittato della situazione e si è lanciato attraverso il portellone ancora aperto. Una volta a terra, si è dileguato lungo la pista.

Sempre per questioni di sicurezza, gli aerei in pista sono tenuti fermi.

Su quanto è accaduto nello scalo milanese è intervenuto anche il ministro dell'Interno, Matteo Salvini: "Sto seguendo la situazione e sono sicuro, come mi hanno assicurato le forze dell'ordine, che l'extracomunitario verrà rintracciato velocemente. Lo prenderemo e lo espelleremo immediatamente", ha fatto sapere il vicepremier.

La situazione ora sembra tornata alla normalità, ma il fuggitivo non è ancora stato individuato.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...