CRONACA - ITALIA

Privacy

Filmare la vicina nuda non è reato: se la doccia è senza tende

Un 37enne di Busto Arsizio è stato assolto dalla Corte di Cassazione di Milano
(ansa)
(Ansa)

Filmare i vicini di casa che fanno la doccia senza tenda non è reato.

La decisione della Corte di Cassazione di Milano farà discutere.

Un 37enne di Busto Arsizio, è stato assolto dall'accusa di violazione della privacy per aver fotografato, e ripreso, una donna mentre si lavava in bagno.

Quest'ultima aveva dimenticato la finestra del bagno aperta e non c'erano tende.

La difesa dell'uomo ha sostenuto che "la presunta vittima non ha utilizzato alcun accorgimento e dunque non sussiste alcun tipo di molestia".

L'alta Corte gli ha dato ragione.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...