CRONACA - ITALIA

L'inchiesta

Scontri ultras, "Il Rosso" resta in carcere: due le auto sequestrate a Napoli

Proseguono le indagini sui tafferugli che hanno portato alla morte di Belardinelli
marco piovella (ansa)
Marco Piovella (Ansa)

Resta in cella Marco Piovella, uno dei capi dei Boys della Curva Nord dell'Inter arrestato per rissa aggravata nell'inchiesta sugli scontri tra ultras prima della partita del 26 dicembre tra Inter e Napoli.

Il procuratore aggiunto di Milano Letizia Mannella e i pm Rosaria Stagnaro e Michela Bordieri hanno dato parere negativo alla richiesta di scarcerazione richiesta dei legali del "Rosso".

Intanto, oltre alla Volvo sequestrata nei giorni scorsi, sempre a Napoli è stata bloccata un'altra auto che potrebbe aver travolto e ucciso Daniele Belardinelli, mentre la Volvo gli sarebbe passata sopra in un secondo momento.

Sono otto i tifosi partenopei indagati per omicidio, mentre non è ancora stata fissata l'autopsia sul cadavere della vittima.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...