CRONACA - ITALIA

Usb

Il sindacato dei vigili del fuoco denuncia Salvini: "Non può usare la divisa in pubblico"

L'Unione di base cita l'articolo 498 del Codice penale che disciplina abbigliamenti considerati abusivi
matteo salvini con la divisa dei vigili del fuoco (foto da facebook)
Matteo Salvini con la divisa dei vigili del fuoco (foto da Facebook)

L'Usb dei pompieri ha denunciato il ministro dell'Interno Matteo Salvini per "porto abusivo di difesa".

L'Unione sindacale di base ha inviato una lettera di denuncia al vicepremier, al prefetto Bruno Frattasi, capo del Dipartimento dei vigili del fuoco, e al responsabile dell’ufficio Garanzia dei diritti sindacali.

La missiva cita il Codice penale e in particolare l'articolo 498, secondo cui "chiunque, fuori dei casi previsti dall'articolo 497-ter, abusivamente porta in pubblico la divisa o i segni distintivi di un ufficio o impiego pubblico, o di un corpo politico, amministrativo o giudiziario, ovvero di una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, ovvero indossa abusivamente in pubblico l'abito ecclesiastico, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 154 a euro 929".

Il post pubblicato su Facebook dal coordinatore nazionale dell'Usb dei vigili del fuoco

Il coordinatore nazionale Usb Costantino Saporito, che ha firmato la lettera, ha fatto inoltre sapere con un post pubblicato su Facebook che è "vietato indossare divise complete di gradi e mostrine che possano generare confusione e far sembrare che ci si trovi davvero davanti a un poliziotto o a un carabiniere o a un finanziere o corpi equiparati".

Per questo motivo ha chiesto di bloccare "questo uso improprio" della divisa.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...