CRONACA - ITALIA

darknet

Sgominato un traffico di droga tra Spagna e Italia

Gli arresti dopo le indagini della Squadra mobile di Trento
foto polizia
Foto polizia

Un traffico di droga dalla Spagna è stato sgominato dalla polizia nel corso dell'operazione "Darknet".

Cinque italiani e uno straniero sono stati arrestati, sotto sequestro oltre 20 chili di stupefacenti.

L'indagine è nata dopo il ritrovamento, avvenuto nell'agosto 2017 all'aeroporto di Francoforte, di un busta con all'interno 20 grammi di cocaina destinata a un italiano.

Gli inquirenti avevano ipotizzato che l'acquisto della droga fosse avvenuto attraverso la rete darknet, e la Squadra mobile di Trento non ha escluso che altri acquisti siano avvenuti nello stesso modo. Per questo nell'agosto scorso era stata effettuata una perquisizione domiciliare nei confronti del fermato a Francoforte ed erano stati ritrovati 50 grammi di cocaina e 500 grammi di marijuana.

Dai primi riscontri era emerso che nel traffico di stupefacenti fossero coinvolte altre persone. Chi comprava la droga lo faceva su un sito web e pagava con ricariche poste pay convertite in Bitcoin. E il traffico riguardava anche la Spagna.

Grazie alle intercettazioni telefoniche era stato fermato un tir proveniente dal Paese iberico con a bordo 18 chili di hashish e 3.500 euro, in manette erano finite tre persone.

Ulterori approfondimenti avevano consentito di ricostruire la trama del traffico di droga e portato agli arresti.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...