CRONACA - ITALIA

Palermo

Venditore di rose pestato dal branco, fermati cinque minorenni

Durante il pestaggio i minori gli avrebbero urlato degli insulti razzisti
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Un uomo di nazionalità bengalese è stato aggredito e picchiato da un gruppo di cinque ragazzini palermitani minorenni nel capoluogo siciliano.

La vittima - un venditore di rose - è stato ferito alla testa tra corso Vittorio Emanuele e piazza Bologni, in pieno centro, intorno alle 4 di mattina.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, durante il pestaggio i minori gli avrebbero urlato degli insulti razzisti.

La polizia, che han aperto un'indagine sul caso, ha fermato i cinque presunti responsabili nel quartiere di Ballarò.

Sembra che uno dei ragazzini abbia chiesto alla vittima di consegnargli tre euro: l'uomo si sarebbe rifiutato e sarebbe poi scappato.

Raggiunto dal branco, è stato preso a calci e pugni.

Il bengalese è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale Civico, dove è stato medicato.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...