CRONACA - ITALIA

Gli scontri

Roma, carabiniere aggredito da tifosi incappucciati dopo Lazio-Eintracht: "Brutto infame"

Cinquanta persone incappucciate hanno lanciato un cassonetto contro il militare, che ha estratto l'arma di ordinanza
il carabiniere aggredito (frame da video youtube)
Il carabiniere aggredito (frame da video YouTube)

Un carabiniere è stato accerchiato e aggredito da una cinquantina di tifosi a volto coperto, dopo la partita di calcio Lazio-Eintracht Francoforte che si è disputata giovedì sera all'Olimpico di Roma.

Un video mostra il militare che impugna l'arma di ordinanza, mentre un gruppo di ultras lo insulta in una via di Trastevere.

"Infame, pezzo di m..." e "vattene affanc...o", gli urlano gli aggressori, che lanciano un cassonetto contro l'esponente dell'Arma, senza riuscire a colpirlo.

Il carabiniere viene invece centrato alla testa da una bottiglia.

Stava effettuando un servizio di pattuglia a piedi ed era intervenuto in precedenza per difendere due tifosi tedeschi picchiati da una ventina di persone incappucciate, probabilmente supporter della Lazio.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...